Riscaldamento

RISCALDAMENTO A PAVIMENTO E TELERISCALDAMENTO:
INSIEME PER FARTI RISPARMIARE

Riscaldare nel migliore dei modi la propria abitazione rappresenta da sempre una delle principali preoccupazione di ogni famiglia. All’interno di Residenza Petrarca questo cruccio farà parte del tuo passato: abbiamo predisposto, infatti, le soluzioni più all’avanguardia in questo settore per metterle a tua disposizione.

Ogni appartamento è infatti dotato di un impianto di riscaldamento a pannelli radianti, che emanano calore attraverso tutta la superficie del pavimento. Uno dei maggiori vantaggi del riscaldamento a pavimento deriva dal fatto che non si avverte il minimo disagio camminando sul pavimento, oltre ad evitare di innescare movimenti dell’aria all’interno degli ambienti.

Una soluzione altamente personalizzata, che ti permette di impostare la temperatura desiderata per ogni ambiente, a seconda delle tue esigenze.

Le singole unità sono dotate di termostato di regolazione della temperatura per ciascun ambiente, in modo da garantire il massimo comfort per i suoi occupanti. I termostati sono completi di orologio programmatore con quadrante giornaliero e settimanale, collegati elettricamente alle rispettive valvole.

Come irradiato il riscaldamento a pavimento?
La risposta è semplice: attraverso il teleriscaldamento.

L’allacciamento alla rete di teleriscaldamento garantisce la produzione di acqua calda per uso sanitario e per l’alimentazione dell’impianto di riscaldamento.

Ma quali sono i vantaggi?

Sono davvero numerosissimi: è semplice da utilizzare, sicuro ed economico.

Distribuendo acqua calda, non è più necessario installare presso l’abitazione o il condominio la centrale termica e tutte le infrastrutture connesse al suo funzionamento, come canne fumarie, locali appositi, scarichi di sicurezza o cisterne. E addio anche ai rischi di esplosione e intossicazione da fumi.

Il teleriscaldamento permette all’utente finale anche di risparmiare sui costi relativi alla manutenzione , riparazione e sostituzione degli impianti: le apparecchiature della sottocentrale, infatti, sono semplici e le spese di manutenzione minime. L’utente paga solo il calore già pronto all’uso, e solo a consumo effettuato, ad una tariffa inferiore a quella del calore prodotto tramite combustione in una caldaia individuale alimentata a gas naturale

In poche parole, paghi solo quello che consumi e riscaldi solo quando serve. Ma non solo: puoi godere di tutti i vantaggi di un impianto centralizzato e, allo stesso tempo, poter scegliere in assoluta libertà le temperature e gli orari desiderati e che meglio si adattano alle esigenze di ogni singolo utente.

Ogni unità residenziale è quindi dotata di un modulo di contabilizzazione dell’energia termica e dell’acqua calda sanitaria: la lettura delle varie unità di contabilizzazione avviene, in modo remoto da una stazione di tele lettura installata nel locale tecnico.

Per quanto riguarda la centrale di cogenerazione e teleriscaldamento, si tratta di un grande impianto che produce calore ed energia elettrica e lo distribuisce all’area urbana circostante. Il generatore a servizio della zona si differenzia dai tradizionali impianti di teleriscaldamento principalmente per due aspetti: la centrale produce energia attraverso la combustione della biomassa vergine proveniente dalla filiera locale e, soprattutto, è una delle pochissime centrali nel panorama nazionale in grado di produrre contemporaneamente calore per la propria rete di teleriscaldamento ed energia elettrica.

Una soluzione non solo ad alta efficienza energetica, ma anche eco-sostenibile: consente infatti di limitare le emissioni di anidride carbonica, dato che la CO2 emessa per la produzione di energia non rappresenta un incremento dell’anidride carbonica presente nell’ambiente, bensì risulta di pari entità rispetto a quella che le piante hanno assorbito durante il loro sviluppo e che alla morte ritornerebbe nell’atmosfera attraverso i normali processi degradativi della sostanza organica.